Donna incinta in stato avanzato rapina coppia di turisti: arrestata

Donna incinta in stato avanzato rapina coppia di turisti: arrestata

Successivamente, in quanto sprovvista di documenti, è stata sottoposta a foto-segnalamento presso l’ufficio della polizia locale


NAPOLI – Una donna incinta, in evidente stato avanzato, è stata arrestata dalla polizia municipale di Napoli, al comando del generale Ciro Esposito.  È accaduto- come riporta ilmattino.it- in via Verdi dove, gli agenti dell’unità operativa Chiaia, coordinati dal capitano Sabina Pagnano, durante lo svolgimento del normale servizio sul territorio, hanno operato il fermo di una giovane donna in stato di gravidanza che, nei pressi della Galleria Umberto I, aveva sottratto, poco prima, un telefono Iphone ad una coppia di turisti stranieri, che erano seduti al tavolo di un ristorante della zona. I caschi bianchi, con tutte le cautele dovute per la sua condizione, hanno condotto l’autrice del furto nei locali della sezione di Chiaia. Successivamente, in quanto sprovvista di documenti, è stata sottoposta a foto-segnalamento presso l’ufficio della polizia locale di via Alessandro Poerio.

La donna è stata poi denunciata alla Procura della Repubblica per il reato di furto dalle stesse vittime mentre il cellulare recuperato è stato restituito ai proprietari.

Resta aggiornato con le notizie de ilmeridianonews.it, seguici su FACEBOOK, clicca QUI