Due pazienti affetti da un misterioso batterio: scatta l’allarme in un ospedale di Napoli

Due pazienti affetti da un misterioso batterio: scatta l’allarme in un ospedale di Napoli

Il reparto è stato spostato e la direzione sanitaria ha subito emanato un protocollo per tutti i dipendenti, medici, infermieri e operatori socio sanitari, che lavorano in ospedale. 


NAPOLI – Panico all’ospedale Vecchio Pellegrini. Due pazienti in cura al reparto di chirurgia plastica per tumori alla pelle sono risultati positivi Acinetobacter Baumanni, un batterio che crea gravissimi problemi alle vie respiratorie. 

Il reparto è stato spostato e la direzione sanitaria ha subito emanato un protocollo per tutti i dipendenti, medici, infermieri e operatori socio sanitari, che lavorano in ospedale. 

Secondo quanto ricostruito, il batterio è stato portato da pazienti provenienti da altri ospedali della città partenopea curati in un successivo momento al nosocomio Vecchio Pellegrini.

SEGUIRANNO AGGIORNAMENTI