Evento a Giugliano: in onore della Madonna della Pace, presente il Cristo Velato

Evento a Giugliano: in onore della Madonna della Pace, presente il Cristo Velato

L’opera napoletana ha attratto visitatori da tutto il mondo già dal 700


Giugliano

GIUGLIANO – All’interno del Santuario A.G.P dal prossimo 9 Giugno fino al 22 Giugno si potrà ammirare per la prima volta il Cristo velato.  In onore dei festeggiamenti della Madonna della Pace verrà esposto nella cappella di Maria Santissima della Pace l’unica copia dell’originale.

L’opera realizzata nel 1753 da Giuseppe Sammartino su incarico del Principe di San Severo Raimondo Di Sangro, è considerata uno dei maggiori capolavori scultorei mondiali, ed ebbe tra i suoi estimatori Antonio Canova il quale dichiarò che sarebbe stato disposto a dare dieci anni della propria vita pur di essere l’autore di un simile capolavoro.
E’ un’opera straordinaria e pregiata, realizzata in un unico blocco di marmo molto evocativa. Il velo scolpito sulla pietra è trasparente, reale, tanto che vi fu chi ritenne che esso fosse stato il frutto di un processo di marmorizzazione del tessuto compiuto dal principe di Sansevero che aveva fama di alchimista ed audace sperimentatore.

L’opera napoletana ha attratto visitatori da tutto il mondo già dal 700, non ci sono esempi al mondo di corpi che hanno l’effetto velato.  La copia è stata realizzata dallo scultore casertano Pietro Santamaria ed è già stata esposta in diverse città e cittadine del Sud Italia. Realizzata nel 2010, alcuni critici hanno affermato che si tratta di una copia perfetta di quella del Sanmartino.

LA LOCANDINA:

COMUNICATO STAMPA

Resta aggiornato con le notizie de Il Meridiano News: clicca qui

Diventa fan su Facebook, clicca Mi Piace sulla nostra fanpage