Giugliano, carabinieri inseguono rapinatore sui balconi: arrestato con 31mila euro in contanti

Giugliano, carabinieri inseguono rapinatore sui balconi: arrestato con 31mila euro in contanti

L’uomo è stato bloccato e condotto in carcere


NAPOLI – I carabinieri del nucleo operativo radiomobile, in merito ad un’attività info-investigativa finalizzata alla ricerca di soggetti destinatari di provvedimenti di cattura, hanno rintracciato ed arrestato Fabio Centomani, 27enne pregiudicato residente a Giugliano.

L’arresto è avvenuto poiché riconosciuto colpevole dei reati di rapina aggravata in concorso commessi a Milano, dovendo espiare la pena residua di anni 4 anni di reclusione. L’uomo, resosi irreperibile dal mese di ottobre 2018, è stato rintracciato presso l’abitazione della compagna ed alla vista dei militari, ha tentato invano la fuga, scappando dal balcone dell’appartamento ma è stato immediatamente bloccato dai militari.

A seguito della perquisizione domiciliare, il 27enne è stato trovato in possesso di una carta d’identità palesemente contraffatta, per la quale è stato deferito in stato di libertà per ricettazione e possesso di documenti contraffatti, nonché della somma in denaro contante pari ad euro 31.160,00, sottoposta a sequestro. L’uomo è stato poi condotto presso la casa circondariale di Napoli Poggioreale.