Maurizio travolto in autostrada mentre cambiava una gomma, lutto a Quarto

Maurizio travolto in autostrada mentre cambiava una gomma, lutto a Quarto

L’uomo, che viaggiava con il figlio, ucciso dallo schianto con un mezzo pesante


maurizio

ANCONA – Travolto da un mezzo pesante mentre era in corsia di emergenza per cambiare una gomma all’auto, questa secondo le prime ricostruzioni la terribile dinamica che ha portato alla morte di Maurizio Parente, noto e stimato gestore di una palestra a Quarto e grande appassionato di Body Building.

La tragedia lungo l’autostrada A14 tra Ancona Sud e Loreto, quando erano da poco trascorse le 13. Parente viaggiava in compagnia del figlio, di ritorno dalla fiera del Fitness di Rimini. Inutile l’intervento del personale del 118 giunto in ambulanza sul luogo dell’incidente, per l’uomo non c’è stato niente da fare. Il figlio, anch’egli coinvolto nello schianto, è stato trasportato in ospedale.

TORNA ALLA HOME PAGE E SEGUICI SU FACEBOOK