Messaggi hot con due alunne minorenni: arrestato prof

Messaggi hot con due alunne minorenni: arrestato prof

Non è ancora chiaro se si sia trattato solo di messaggistica o se ci siano stati rapporti


NAPOLI – Chat hot per un professore del liceo di Napoli Gian Battista Vico: l’uomo è stato sottoposto alla misura degli arresti domiciliari per il sospetto di aver intrattenuto rapporti con due studentesse.

Come riporta “Il Mattino”, sui fatti al momento c’è la massima riservatezza: non è ancora chiaro se si tratti solo di messaggi scambiati tra le parti o se ci siano stati rapporti tra loro. Dal materiale a disposizione degli inquirenti si evince che non si sia trattato di abusi o violenze ma di rapporti consensuali. Tuttavia, le ragazze sono minorenni, in quanto hanno meno di sedici anni, e la persona in questione è predisposto alla loro educazione e istruzione: per questo motivo la vicenda è finita sotto inchiesta.

L’indagine è coordinata dalla Procura di Napoli e affidata ai carabinieri.

TORNA ALLA HOME E VISITA LA PAGINA FACEBOOK