Napoletana spilla 17mila euro su whatsapp per una Porsche mai esistita

Napoletana spilla 17mila euro su whatsapp per una Porsche mai esistita

Intascati i soldi, la donna è scomparsa senza lasciare alcuna traccia


Porsche

NAPOLI – Truffa di 17mila euro tramite whatsapp ad un 62enne facendogli credere di aver acquistato una Porche. Una 54enne, B. C., di Napoli, ha truffato un uomo di Padova vendendogli una Porsche Cayman, in realtà mai esistita, per circa 17mila euro.

La vicenda sembrerebbe essere iniziata quando l’uomo ha notato l’annuncio atipico online della vendita della vettura. Contattata la donna e discusso per una serie di contrattazioni sul pagamento, l’uomo avrebbe accettato di recapitare un assegno circolare.

La trappola era già pronta dato che la Porsche non è mai esistita, e l’uomo l’ha fatta scattare dal momento in cui ha inviato la foto dell’assegno tramite whatsapp alla 52enne partenopea che l’aveva chiesto a titolo di garanzia. La donna è riuscita subito dopo a clonare il documento inviatole per foto e a incassare la somma di 17mila euro attraverso una banca nel napoletano.

Di lì a poco l’uomo ha allertato i carabinieri dell’accaduto in quanto la donna era completamente sparita non lasciando alcuna traccia di lei e della tanto desiderata auto. Fortunatamente le indagini dei militari hanno permesso di scovare la donna che è stata poi accusata per truffa.

FOTO DI REPERTORIO

Resta aggiornato con le notizie de Il Meridiano News: clicca qui

Diventa fan su Facebook, clicca Mi Piace sulla nostra fanpage