Napoli, blitz dei NAS in ristoranti, pizzerie e gelaterie: sequestri e chiusure

Napoli, blitz dei NAS in ristoranti, pizzerie e gelaterie: sequestri e chiusure

Controlli dei militari in diversi locali commerciali della città


NAPOLI – Blitz dei NAS in diversi locali commerciali a Napoli, ecco l’esito delle perquisizioni

  • alla via S.T. agli Scalzi, successivamente ad un sopralluogo ed ispezione igienico sanitaria condotta presso un ristorante –pizzeria, i Carabinieri del NAS di Napoli procedevano al sequestro amministrativo di kg. 30 circa di generi ittici congelati, pronti per la somministrazione, in quanto sono risultate violate le norme in materia di tracciabilità/rintracciabilità alimentare. Nella circostanza, per le non conformita’ igienico sanitarie e documentali e’ stata notificata al predetto diffida per l’adeguamento;

 

  • alla via Pignasecca, militari del NAS di Napoli hanno eseguito un’ispezione igienico-sanitaria presso un ristorante/pizzeria ivi operante a conclusione della quale hanno proceduto al sequestro amministrativo di 20 kg di alimenti vari tra cui lattiero caseari, fette di carne di imprecisata natura, gamberi e  polpi, risultati privi di qualsivoglia informazione utile a garantirne la rintracciabilita’ alimentare  di cui alla normativa europea vigente;

 

  • i Carabinieri del NAS di Napoli hanno effettuato un’ispezione igienico sanitaria a carico di una gelateria operante nei pressi di Piazza Carità, a conclusione della quale hanno proceduto alla chiusura amministrativa dell’attivita’ di produzione e deposito esercitata al piano interrato della stessa, in ambienti tecnicamente attrezzati, rinvenuti carenti sotto il profilo igienico-sanitario e strutturale