Non migliora il piccolo travolto dal pirata della strada: stanotte operato d’urgenza

Non migliora il piccolo travolto dal pirata della strada: stanotte operato d’urgenza

Luca è ricoverato in rianimazione e le prossime 24 ore saranno quelle più delicate


travolto

PORTICI – Non ha accennato a migliorare il ragazzino di 11 anni che ieri pomeriggio è stato travolto da un’auto pirata a Portici. Stanotte intorno alle quattro  i medici sono dovuti intervenire con una ulteriore operazione chirurgica, in quanto il piccolo mostrava evidenti segni di peggioramento. Un pericolo che i camici bianchi hanno almeno al momento aggirato con l’ulteriore intervento, ma che purtroppo non basterà a dichiarare il bambino fuori pericolo.

La frattura alla base del cranio ha provocato anche diversi ematomi, gli stessi che stanno causano non poche complicazioni. Luca, secondo quanto riporta Il Mattino, è ricoverato in rianimazione e le prossime 24 ore saranno quelle più delicate.

L’uomo, rintracciato e denunciato da polizia e vigili dopo essere fuggito via senza prestare soccorso, ha poi affermato di non aver visto nulla. La sua posizione, intanto, potrebbe cambiare già nelle prossime ore.

Resta aggiornato con le notizie de Il Meridiano News: clicca qui

Diventa fan su Facebook, clicca Mi Piace sulla nostra fanpage