Raid in casa: trans pestati e rapinati

Raid in casa: trans pestati e rapinati

Le urla e i forti rumori accaduti hanno allertato i vicini che hanno avvertito le forze dell’ordine


trans

SALERNO – Entrano in casa di due trans li pestano e li rapinano, uno dei due finisce all’ospedale. La vicenda è quanto accaduto nella sera dello scorso giovedì nella frazione Curteri di Mercato San Severino, in provincia di Salerno, quando le vittime si sarebbero trovate fuori la porta alcuni malviventi armati di bastoni.

Una volta entrato il gruppo di aggressori avrebbe minacciato i due per farsi consegnare gli oggetti di valore all’interno dell’abitazione: da quì a poco vi è scaturita una rissa a causa della reazione, inaspettata dai banditi, di uno dei due padroni di casa. Le urla e i forti rumori avvenuti in poi hanno allertato i vicini che hanno avvertito le forze dell’ordine.

Stando ai riscontri sembrerebbe che il motivo del raid sia stato solo quello di rapinare.

FOTO DI REPERTORIO

Resta aggiornato con le notizie de Il Meridiano News: clicca qui

Diventa fan su Facebook, clicca Mi Piace sulla nostra fanpage