Sanità, Beneduce: “Supporto a pazienti oncologici sottoposti ad adroterapia”

Sanità, Beneduce: “Supporto a pazienti oncologici sottoposti ad adroterapia”

“A differenza di quanto accade per i pazienti trapiantati e per quelli dializzati, ai cittadini campani che si sottopongono a cicli di adroterapia non è riconosciuto alcun rimborso per le spese”


beneduce

NAPOLI – “La terapia con adroni, particelle subatomiche pesanti impiegate nella cura di tumori, comunemente detta adroterapia, è suggerita dagli specialisti oramai per migliaia di pazienti campani, nostri concittadini che tuttavia sono costretti a recarsi fuori regione, a Pavia, senza ricevere alcun sostegno da parte della Regione per le spese di vitto, alloggio, trasporti e quant’altro. Proporrò una mozione al Consiglio per sollecitare la Giunta regionale a farsi carico dei disagi che vivono gli utenti campani e capire se è possibile prevedere una forma di supporto a chi deve sottoporsi a tali trattamenti lontano dalla propria terra”. Lo annuncia Flora Beneduce, consigliere regionale e componente della Commissione Sanità.

“A differenza di quanto accade per i pazienti trapiantati e per quelli dializzati, ai cittadini campani che si sottopongono a cicli di adroterapia non è riconosciuto alcun rimborso per le spese. Occorre dunque livellare questa discrasia e aprirsi a nuovi percorsi terapeutici che procurano benefici scientificamente provati all’utenza”, spiega l’esponente azzurro.

“Per una Regione che voglia stare al passo è fondamentale aggiornarsi e sostenere chi è più in difficoltà”, conclude Beneduce.

TORNA ALLA HOME PAGE E SEGUICI SU FACEBOOK