Spaccio di droga e documenti falsi: arrestato extracomunitario

Spaccio di droga e documenti falsi: arrestato extracomunitario

Gli agenti hanno bloccato l’uomo all’interno della camera d’albergo


arrestato

NAPOLI – Gli agenti del commissariato di Polizia Vicaria Mercato hanno arrestato un cittadino algerino 47enne per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e possesso di documenti falsi.

I poliziotti impegnati nel controllo del territorio, su indicazione della centrale operativa, hanno raggiunto un albergo in Vico Sant’Alessio, dove il sistema informatizzato aveva segnalato la presenza di un cittadino extracomunitario gravato da un ordine di allontanamento dal territorio italiano emesso dal Questore di Cagliari nel febbraio del 2018.

Gli agenti hanno bloccato l’uomo all’interno della camera d’albergo mentre tentava di disfarsi della droga che aveva negli slip. Dal controllo l’uomo è stato trovato in possesso di 210 euro, 120 pasticche di psicofarmaco, due dosi di marijuana, tre di hascisc e una di eroina, oltre ad una carta d’identità elettronica completamente falsa, sulla quale sono in corso indagini.

L’uomo è stato arrestato e condotto a Poggioreale.

COMUNICATO STAMPA

Resta aggiornato con le notizie de Il Meridiano News: clicca qui

Diventa fan su Facebook, clicca Mi Piace sulla nostra fanpage