Tragedia a Sant’Antimo: noto scrittore trovato morto in casa

Tragedia a Sant’Antimo: noto scrittore trovato morto in casa

A scoprire il corpo, i Vigili Del Fuoco, allertati dai vicini di casa dell’uomo


SANT’ANTIMO – Dolore e sgomento a Sant’Antimo per l’improvvisa scomparsa dello scrittore Luigi Di Raffaele. L’uomo, 57 anni, è stato trovato senza vita in un appartamento al secondo piano in via Spirito Santo. La scoperta è avvenuta da parte dei Vigili Del Fuoco, allertati dai vicini, che avevano segnalato cattivi odori provenienti dall’abitazione dell’uomo. Di Raffaele, il cui fratello è stato anche consigliere comunale a Sant’Antimo, ha pubblicato due raccolte di poesie,  “Senza voltarmi indietro…”, nel 2010 e, due anni dopo, “Cara Esmeralda,…”.Per la prima delle due raccolte, Di Raffele ottenne un riconoscimento speciale alla VIII edizione del prestigioso “Premio Letterario Letizia Isaia”, al XIV Concorso Internazionale di Poesia “Il Saggio-Città di Eboli“ nel 2010 ed alla I Edizione del Premio “Io esisto”. Nel 2011, ad Ercolano, ha anche ricevuto il  Premio Uomo Speciale “Un sorriso per la vita”. Probabilmente, sulla salma verrà disposta l’autospia e solo dopo verrà resa nota la data dei funerali.

Resta aggiornato con le notizie de ilmeridianonews.it, seguici su FACEBOOK, clicca QUI