Tragedia nella metropolitana di Napoli: 40enne muore improvvisamente

Tragedia nella metropolitana di Napoli: 40enne muore improvvisamente

L’equipe del 118, intervenuta sul posto con l’ambulanza della postazione Aeroporto, non ha potuto far altro che constatare la morte del viaggiatore


NAPOLI – Stop della circolazione nella stazione ferroviaria della linea 2 della metropolitana di Napoli, a Montesanto, bloccata per oltre un’ora a seguito del decesso di un passeggero. L’interdizione delle corse è cominciata ieri sera intorno le 18.30 per riprendere verso le 20. L’uomo, un 40enne originario della Georgia, si è accasciato nel vagone senza riprendere più conoscenza.

L’equipe del 118- come riporta ilmattino.it- intervenuta sul posto con l’ambulanza della postazione Aeroporto, non ha potuto far altro che constatare la morte del viaggiatore che si trovava da solo sul convoglio.

All’interno della stazione della Linea 2 è giunta la polizia di Stato e il magistrato di turno che ha predisposto l’autopsia dell’uomo. Al momento l’ipotesi al vaglio degli investigatori è quella di un malore intervenuto improvvisamente e fatale per il 40enne.

Resta aggiornato con le notizie de ilmeridianonews.it, seguici su FACEBOOK, clicca QUI