Troppi pazienti al pronto soccorso ma mancano i medici: interviene la Polizia

Troppi pazienti al pronto soccorso ma mancano i medici: interviene la Polizia

L’equipe di sanitari ha denunciato l’accaduto richiedendo l’aiuto delle forze dell’ordine


NAPOLI – Giungono molti pazienti al pronto soccorso ma mancano i chirurghi: il personale medico chiede l’intervento delle forze dell’ordine.

L’episodio ha avuto luogo lo scorso lunedì, in tarda serata, presso l’ospedale San Giovanni Bosco, già sotto i riflettori per il caso delle formiche. Durante la serata, l’equipe medica ha dovuto fronteggiare molti pazienti giunti con diversi traumi al pronto soccorso. Il problema è sorto a causa dei chirurghi che dovevano affiancare i due medici internisti in servizio.

L’equipe di sanitari, dato il sovraffollamento e la mancanza dei chirurghi non sostituiti da nessun collega, ha denunciato il tutto alle forze dell’ordine chiamando il 113. L’aiuto chiesto alla Polizia, giunta al nosocomio con una volante, ha aiutato i medici presenti tenere sotto controllo la situazione, cercando di gestire nel migliore dei modi l’aumentare dei pazienti. Inoltre, il trasferimento di un altro medico che era di servizio nel reparto di chirurgia, ha permesso di risolvere in parte l’emergenza.

FOTO DI REPERTORIO

TORNA ALLA HOME E VISITA LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK