“Un polverone per nulla”, Platini rilasciato

“Un polverone per nulla”, Platini rilasciato

Era stato fermato in Francia per essere interrogato sull’inchiesta di presunti atti di corruzione


platini

ROMA – E’ stato rilasciato Michel Platini, fermato ieri in Francia per essere interrogato in relazione all’inchiesta su presunti atti di corruzione nelle procedure d’assegnazione dei Mondiali del 2022 al Qatar. Lo riporta France Football, citando l’entourage dell’ex presidente Uefa.

“Non è più in stato di fermo: è stato alzato un polverone per niente”, ha dichiarato ai media il suo avvocato William Bourdon all’uscita dalla sede dell’Ufficio centrale dell’anticorruzione a Nanterre.

Rilasciata poco prima anche Sophie Dion, l’ex consigliera per lo Sport dell’Eliseo anche lei fermata e interrogata sempre ieri nell’ambito della stessa inchiesta.

COMUNICATO STAMPA

Resta aggiornato con le notizie de Il Meridiano News: clicca qui

Diventa fan su Facebook, clicca Mi Piace sulla nostra fanpage