Vandali all’ospedale di Aversa: macchinari manomessi al reparto di Oncologia

Vandali all’ospedale di Aversa: macchinari manomessi al reparto di Oncologia

Subito è stata presentata denuncia da parte del primario. Sull’episodio è in corso un’indagine


AVERSA – Scandalo all’ospedale Moscati di Aversa dove il reparto di Oncologia è stato sabotato da ignoti vandali nella notte tra sabato e domenica scorsi. Questa mattina, infatti, gli addetti ai lavori hanno trovato macchinari manomessi e corridoi allagati. Subito è stata presentata denuncia da parte del primario del reparto. Sull’episodio è in corso un’indagine.

“Bisogna alzare la guardia contro chi cerca di minare la sicurezza dei pazienti e degli operatori della sanità regionale- ha detto Stefano Graziano, consigliere regionale del PD- La questione è all’ordine del giorno da tempo e oggi è tornata d’attualità dopo la denuncia sporta dal primario di oncologia dell’Ospedale Moscati di Aversa circa un presunto sabotaggio nel reparto. Mi auguro che le forze dell’ordine, che ringrazio per il lavoro che stanno facendo, chiariscano in tempi rapidi quanto accaduto.”

“E’ da vigliacchi provare a danneggiare le attività di un reparto di un ospedale, ed è ancor più vile se quel reparto è un’oncologia dove si combatte il male del millennio. Ho già sollecitato il direttore generale dell’Asl De Biasio e la direttrice Maffeo a prendere tutti i provvedimenti per far sì- conclude Graziano- che l’impianto di videosorveglianza presente nei reparti dell’ospedale normanno sia sfruttato a pieno”.

Resta aggiornato con le notizie de ilmeridianonews.it, seguici su FACEBOOK, clicca QUI