Droga dal cartello di Cali alle piazze di Marano e Villaricca: le condanne

Droga dal cartello di Cali alle piazze di Marano e Villaricca: le condanne

I fatti oggetti dell’inchiesta giudiziaria, risalgono al biennio 2013-2014


NAPOLI – Sono arrivate le condanne  per ras e corrieri che dal cartello di Cali della Colombia, facevano arrivare droga sulle piazze napoletane tramite i clan di Marano, Quarto, Torre Annunziata, Caivano, Bacoli e Villaricca.

Gli imputati erano 37, tra cui i ras dei clan Nuvoletta, Leone e Ciccarelli. Il processo di primo grado si è celebrato presso l’aula della casa circondariale di Poggioreale.

Queste le condanne riportate da Il Mattino: Antonio Nuvoletto (errore di trascrizione all’anagrafe) (12 anni), Hernan Alberto Avivo Aguirre (14 anni), Josè Antonio Ayala Gomez (6 anni e 8 mesi), Julian Adres Ayala Gomez (14 anni), Lucia Barone (8 anni), Giacomo Di Pierno, collaboratore di giustizia (8 anni), Vincenzo Esposito (14 anni), Pasquale Fucito, boss di Caivano (12 anni), Francesco De Rosa (15 anni), Bruno Carbone, latitante (20 anni), Marianna Caprio (7 anni e 4 mesi), Violetta Prezioso, moglie di Nuvoletto (4 anni), Bruno Giugliano (18 anni), Antonio Pareles Gomez (10 anni).

Il traffico internazionale, nell’ordine di centinaia di chili di cocaina all’anno, è ora sotto giudizio. I fatti oggetti dell’inchiesta giudiziaria, risalgono al biennio 2013-2014.

Leggi anche: http://www.ilmeridianonews.it/2019/03/droga-dal-cartello-di-cali-fino-a-marano-e-villaricca-37-persone-a-processo/

TORNA ALLA HOME E VISITA LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK