Ferito all’addome in gravi condizioni, si cerca un uomo armato di sciabola

Ferito all’addome in gravi condizioni, si cerca un uomo armato di sciabola

Sul caso indagano i carabinieri allertati da una segnalazione telefonica


ospedale

CASTEL VOLTURNO – Sarebbe stato colpito con un’arma da taglio che gli ha provocato una grave ferita all’addome, questo il motivo per cui ieri un uomo di nazionalità ghanese è stato ricoverato d’urgenza all’ospedale Pineta Grande di Castel Volturno, dove attualmente è sotto le cure del personale medico.

A riportare la notizia è il sito Caserta News, che racconta anche di un altro particolare: i carabinieri della stazione di Castel Volturno sarebbero infatti stati allertati da alcuni residenti riguardo la presenza, in via Trebbia, di un uomo di colore che si aggirava armato di una lunga lama, presumibilmente una sciabola. Non ci sono ancora strette attinenze tra i due fatti, ma una delle piste battute dagli inquirenti sarebbe proprio l’aggressione, da parte dell’uomo armato, a colpi di lama ai danni del ferito.

Giunti nella via indicata, però, i militari non avrebbero trovato riscontro. L’uomo della segnalazione è infatti sparito e non erano presenti testimoni della presunta aggressione. Saranno perciò gli inquirenti a dover far luce sull’intricata vicenda, raccogliendo la testimonianza del ferito che potrebbe identificare il suo aggressore e mettere in luce eventuali collegamenti tra i due episodi.

TORNA ALLA HOME PAGE E SEGUI LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK