#IONONVOGLIOMORIRE, giovedì a Villaricca manifestazione contro lo scempio ambientale

#IONONVOGLIOMORIRE, giovedì a Villaricca manifestazione contro lo scempio ambientale

I cittadini chiedono attenzione al territorio e bonifica immediata dei siti chiusi e illeciti


manifestazione pubblica villaricca

VILLARICCA – Un territorio martoriato e ormai stanco di subire, quello della Terra dei Fuochi che si mobilita per cercare di sensibilizzare sulla questione ambientale nell’area tra la provincia nord di Napoli e l’agro aversano. Un problema che, nonostante i proclami, non vede risoluzione.

L’ultimo scempio si è consumato venerdì scorso a Villaricca, quando a prendere fuoco, per mano di delinquenti, è stata la discarica Cava Alma. L’aria ha intossicato la cittadina di Panicocoli e non solo. Qualiano e Giugliano sono state raggiunte da un fumo nero che è entrato in tutte le case.

Proprio a Villaricca, giovedì 1 agosto si terrà una manifestazione pubblica, che arriva dopo le tante lamentele dei cittadini che si sentono abbandonati dalle istituzioni di Governo. Il raduno sarà nello spazio antistante la Parrocchia Giovanni Paolo II nella zona di Villaricca nuova.

«Il motto di partenza è stato e sarà: “chi ha coscienza scendesse a manifestare!», dichiarano i promotori.  «Chiediamo con tale manifestazione attenzione al territorio e bonifica immediata dei siti chiusi e illeciti».