Rifiuti incendiati nei pressi del campo Rom: cittadini esasperati

Rifiuti incendiati nei pressi del campo Rom: cittadini esasperati

Immediatamente si è alzata una enorme nube di fumo tossico


campo rom

CASORIA – Un altro rogo tossico è stato appiccato in zona “Cantariello”, nei pressi del campo Rom. Verso le ore 16 di questo pomeriggio, rifiuti di ogni genere che erano ammassati ai lati della carreggiata, sono stati dati alle fiamme. Immediatamente si è alzata una enorme nube di fumo tossico che ha costretto i cittadini a stare con porte e finestre chiuse.

La situazione è fuori controllo e sta diventando insostenibile. I cittadini chiedono maggiori controlli da parte delle autorità. In vista del caldo torrido previsto in questi giorni, la preoccupazione è che questi incendi aumenteranno a dismisura a discapito della salute di tutta la cittadinanza.

Foto: Terra Nostrum Trentola Ducenta

TORNA ALLA HOME E VISITA LA PAGINA FACEBOOK