Tragedia in centro, auto a folle velocità travolge ed uccide bambino di 11 anni

Tragedia in centro, auto a folle velocità travolge ed uccide bambino di 11 anni

Il conducente è stato arrestato


tragedia

VITTORIA (RAGUSA) – Tragedia in Sicilia dove due bambini di 11 e 12 anni sono stati travolti da un’auto che viaggiava a folle velocità mentre erano seduti sull’uscio di casa. Il dramma si è consumato in via 4 aprile, nel pieno centro storico di Vittoria. Nel terribile schianto ha perso la vita il piccolo Alessio D’Antonio di 11 anni.

La scena che si è presentata ai soccorritori è stata raccapricciante: l’auto ha infatti tranciato gli arti inferiori di entrambi i bambini.

Il conducente dell’auto, Rosario Greco di 34 anni, che subito dopo l’incidente si è dato alla fuga a piedi, è stato identificato ed arrestato  risultando positivo all’alcool test ed al drug-test. Su di lui, l’accusa di omicidio stradale.

I passeggeri che erano con lui, secondo quanto riportano fonti locali, e che come l’autista sono fuggiti a piedi dopo l’incidente, si sono presentati volontariamente in Questura spiegando di essere scappati per paura di essere aggrediti. Sono stati denunciati per omissione di soccorso.

TORNA ALLA HOME E VISITA LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK