Travolge due fidanzati con l’auto e scappa: sangue sul furgone, preso pirata della strada

Travolge due fidanzati con l’auto e scappa: sangue sul furgone, preso pirata della strada

I militari hanno ritrovato il mezzo, l’investitore ha poi confessato


BATTIPAGLIA –  Un operaio, 38enne, qualche giorno fa ha investito una coppia di fidanzati mentre percorrevano via Olmo a Bellizzi. Uno dei due è ricoverato in prognosi riservata all’ospedale di Salerno.

L’uomo alla guida del suo furgone dopo aver investito la coppia non si è fermato a prestare soccorso. È svanito nel nulla però ha lavato il suo veicolo sporco di sangue e lo ha parcheggiato alla periferia di Bellizzi. Qualche ora dopo si è recato dai carabinieri ed ha denunciato il furto del furgone. Ma i militari a hanno ritrovato il mezzo, che aveva danni sul lato che ha urtato uno degli investiti. Gli investigatori hanno convocato il conducente, che ha confessato di aver investito i due giovani ed è stato denunciato per omissione di soccorso, lesioni gravi e simulazione di reato per aver inventato il furto del furgone.

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI