Blitz dei carabinieri: droga, soldi falsi e affitti ‘invisibili’

Blitz dei carabinieri: droga, soldi falsi e affitti ‘invisibili’

Durante i controlli 5 persone sono state denunciate e altre sono da controllare


soldi

ISCHIA – Bilancio controlli dei carabinieri nel fine settimana: affitti “invisibili”, soldi falsi e droga. Altra ‘tranche’ di controlli agli affitti abusivi durante le festività del ferragosto.

I carabinieri della compagnia di Ischia hanno denunciato 5 persone per omessa comunicazione all’autorità di p.s. delle persone alloggiate. Si tratta dei proprietari di 3 appartamentini ad Ischia e 2 in località Sant’Angelo; denunciati un 76enne di Serrara Fontana, un 62enne di Casamicciola Terme, un 69enne di Ischia, un 71enne di Ischia e un 74enne anch’egli di Ischia. Nelle stesse località i carabinieri hanno controllato altri 15 appartamenti e circa 50 ospiti ma su questi casi gli accertamenti sono ancora in corso.

Durante i controlli è stato inoltre denunciato, a causa di banconote false, un 61enne del rione sanità. Aveva speso una banconota da 50 falsa in un negozio di abbigliamento ma il titolare dell’attività commerciale appena si è accorto dei soldi falsi ha chiamato il 112.

I carabinieri sono intervenuti nel negozio, annotato la descrizione del malfattore e rintracciato l’uomo sul corso di Forio, poco distante dal negozio. Addosso aveva un’altra banconota da 50 euro falsa, addirittura con lo stesso numero seriale, pronta da spendere. L’uomo è stato identificato e denunciato.

Non sono mancati i controlli antidroga. A Barano e al porto di Ischia i militari hanno “beccato” 3 ragazzi in possesso di droga per uso personale: sequestrati in totale una dose di marijuana e 8 grammi di hashish; i 3 sono stati segnalati alla prefettura di napoli come assuntori di droga.

FOTO DI REPERTORIO

Resta aggiornato con le notizie de Il Meridiano News: clicca qui

Diventa fan su Facebook, clicca Mi Piace sulla nostra fanpage