Napoli stufo di Icardi, lunedì si chiude per Llorente. Per James settimana decisiva

Napoli stufo di Icardi, lunedì si chiude per Llorente. Per James settimana decisiva

La società lavora anche sulle cessioni. Tonelli ad un passo dalla Fiorentina


CALCIOMERCATO – Una risposta che tarda ad arrivare, nonostante un’offerta più che congrua al giocatore ed al suo entourage ed un accordo raggiunto con l’Inter. Mauro Icardi non rifiuta ma non accetta ed il Napoli è stufo della posizione di attesa dell’argentino che, evidentemente è tenuto in questa posizione di limbo dalle avances della Juventus. La squadra bianconera, però, se non riuscirà a cedere sia Mandzukic che Dybala difficilmente potrà acquistare Mauro Icardi e allora il centravanti argentino potrebbe restare all’Inter e restare in tribuna almeno fino a Gennaio.

L’incontro con Llorente

Lunedì, quindi, il Napoli incontrerà gli agenti di Fernando Llorente, l’ex Tottenham, ora svincolato, ha già un accordo di massima con la società partenopea. Per lui, che da subito ha mostrato gradimento per il Napoli, attendendo la società azzurra senza accasarsi altrove, nonostante le proposte arrivate, pronto un biennale da 2,5 milioni di euro con opzione per il terzo anno. Salvo clamorosi colpi di scena, quindi, Llorente sarà un nuovo giocatore del Napoli dall’inizio della prossima settimana.

La questione James con il Real

La storia la conoscono tutti: il Napoli lo vuole in prestito, il Real vuole cederlo a titolo definitivo. Jorge Mendes ha promesso di mediare e di accontentare il presidente ed Ancelotti, quindi andando a convincere il Real Madrid a cedere James con un prestito con obbligo di riscatto, ma di fatto camuffato da un diritto. Tutto pur di non pagare adesso l’intero cartellino del calciatore, che il Real Madrid valuta 42 milioni. In questi giorni è previsto un blitz del super agente a Madrid. Un blitz che potrebbe regalare al Napoli ed ai tifosi il campione colombiano.

Le cessioni

Intanto la società azzurra è impegnata a piazzare gli esuberi. Tonelli è sempre più vicino alla Fiorentina. Per Ounas si cerca l’accordo con il Nizza. La situazione più complicata resta quella di Hysaj. Il terzino, nonostante abbia più volte manifestato la volontà di lasciare la squadra di Ancelotti, non trova una sistemazione. Resta poi da monitorare la situazione Verdi. La sua partenza dipende anche dall’arrivo o meno di James Rodriguez.