Esplosione a Giugliano, ansia per le condizioni di Walter: è gravissimo

Esplosione a Giugliano, ansia per le condizioni di Walter: è gravissimo

Il giovane è molto noto nell’ambiente di moda e spettacolo


walter

GIUGLIANO – C’è ansia per le condizioni di Walter Guido Mariani, vittima dell’esplosione che lui stesso avrebbe involontariamente causato accendendo una sigaretta nella sua casa di via Torre Magna, nella frazione costiera di Giugliano, mentre era in corso una fuga di gas da un serbatoio di gpl presente nel perimentro della villetta familiare. Il giovane è ricoverato a Reparto Grandi Ustionati del Cardarelli con profonde ustioni di terzo grado sul 70% del proprio corpo, come comunicato dalla struttura ospedaliera nella tarda serata di ieri.

Walter è titolare di un’agenzia di comunicazione e si occupa di moda e spettacolo, seguendo le orme del padre Alfredo, conduttore televisivo. Proprio la sua notorietà ha fatto diffondere a macchia d’olio la notizia subito dopo le prime indiscrezioni, e in tantissimi sono preoccupati per la sua salute.

Meno preoccupanti le condizioni della madre e del vicino che è rimasto ferito a seguito dello scoppio, quando parte del muro che separa le due abitazioni è crollato. A tenere tutti col fiato  sospeso, invece, è la sorte di Walter, che pochi giorni fa aveva festeggiato il suo 22esimo compleanno. Ora tutti attendono per potergli fare auguri molto più importanti, quelli di una completa guarigione.

AGGIORNAMENTO: Arriva un nuovo bollettino dal Cardarelli, per leggerlo CLICCA QUI.

TORNA ALLA HOME PAGE PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE E SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK