Giugliano, dopo i lavori riapre la villa comunale. Poziello: “Vince la città”

Giugliano, dopo i lavori riapre la villa comunale. Poziello: “Vince la città”

Il Sindaco: “Uno spazio all’aperto gratuito per i bambini”


GIUGLIANO – Dopo una serie di lavori di rifunzionalizzazione e di “maquillage”, è stata finalmente riaperta al pubblico la Villa Comunale di Giugliano. Ne dà annuncio con soddisfazione il Vice Sindaco Pianese, che specifica: “ I lavori sin qui eseguiti (altri seguiranno da qui a breve) sono inseriti nell’ambito dei lavori per la realizzazione di parchi attrezzati e aree a verde pubblico in via Antica Giardini e nella Villa Comunale per un importo complessivo di circa 545.000 euro, per la villa comunale sono stati realizzati lavori di ristrutturazione dei servizi igienici ivi presenti, aperti al pubblico; un nuovo impianto di illuminazione; 2 nuove “aree giochi inclusive”, destinate all’uso da parte di bambini dai 4 ai 14 anni. Inoltre, sono state fatte opere di riqualificazione dell’ area anfiteatro; nuovi cestini e portabici; una nuova recinzione a confine con l’immobile precedentemente sede degli Uffici del Catasto ed infine è stato installato un moderno e idoneo sistema di videosorveglianza, che sarà utilizzato sia per garantire la sicurezza dei frequentatori della Villa comunale che per individuare e denunciare vandali, ladri e trasgressori di ogni genere”.

Più giochi, quindi, più sicurezza ed anche più ristoro con l’installazione di 9 nuove panchine. La Villa Comunale, che è stato motivo di croce e delizia per l’Amministrazione Comunale per il continuo uso non autorizzato ed illecito da parte di incivili e vandali, ha avuto bisogno anche di un massiccio lavoro di manutenzione straordinaria delle aree a verde e di ripristino della recinzione metallica e dei lucchetti di chiusura dei cancelli di ingresso. Ma il Vice Sindaco Pianese annuncia che seguiranno altri interventi atti a tutelare questo bene comune e renderlo fruibile agevolmente e piacevolmente: nuove piante d’ornamento, cestini per una corretta e comoda differenziata , la realizzazione di un chiosco come punto di ristoro, oltre ai lavori di manutenzione ordinaria che consentiranno alla Villa Comunale di essere un polmone verde e ludico per le famiglie giuglianesi.

“ Finalmente la civiltà vince sul vandalismo – dichiara il Sindaco Poziello – e la Villa Comunale, bene di tutti, sarà restituita alla città di Giugliano nella forma in cui merita di essere rappresentata: un luogo pubblico almeno per vivere momenti di relax e soprattutto uno spazio all’aperto gratuito per i bambini” . L’intera amministrazione comunale gioisce per questo evento, Il neo Assessore Conte: “ La riapertura della Villa Comunale, insieme a tutti gli altri segnali positivi che stanno arrivando in merito alle battaglie ambientali, sono finalmente segno concreto del radicale cambiamento che sta avvenendo in città”.

Di eguale stato d’animo il Consigliere Francesco Iovinella: ” Gli interventi effettuati, sebbene non del tutto esaustivi, hanno consentito la riapertura al pubblico di questo polmone di verde e di tranuillità, inserito quasi nel cuore del centro storico” Così il Consigliere Aniello Cecere : ” La nostra città e i nostri concittadini , troppo spesso interessati da problematiche ambientali , con sicuri riflessi sulla salute, necessitano di aree a verde, nelle quali riossigenarsi e potersi rilassare” .

COMUNICATO STAMPA

Resta aggiornato con le notizie de Il Meridiano News: clicca qui

Diventa fan su Facebook, clicca Mi Piace sulla nostra fanpage