Melito, incendio di fronte all’isola ecologica, i residenti: “non ci sono prevenzione e controllo”

Melito, incendio di fronte all’isola ecologica, i residenti: “non ci sono prevenzione e controllo”

Fortunatamente i Vigli del Fuoco sono intervenuti in tempo evitando l’ulteriore propagarsi delle fiamme


MELITO DI NAPOLI – Incendio ieri sera a Melito in via Madrid, di fronte all’isola ecologica ed all’ingresso della piscina comunale (che non è mai stata inaugurata).  A prendere fuoco sono state erbacce, sterpaglie e rifiuti. Fortunatamente i Vigli del Fuoco sono intervenuti in tempo evitando che l’incendio raggiungesse dimensioni gigantesche. Infatti a pochi metri di distanza c’erano e ci sono tutt’ora cumuli di rifiuti che potevano incendiarsi creando un vero disastro ambientale. Non si sa se l’incendio sia d’origine dolosa o meno ma, sostengono alcuni residenti in zona “questo succede perchè non c’è attività di prevenzione e di controllo del territorio da parte delle istituzioni locali per evitare sia gli sversamenti illeciti dei rifiuti e nel caso beccare gli eventuali responsabili. Ieri sera ci è andata bene ma cosa aspettiamo, che alla prossima succeda l’irreparabile? Il controllo del territorio è fondamentale per la sicurezza dei cittadini e per definirsi un Paese civile, e Melito purtroppo- denunciano alcuni cittadini- allo stato attuale non lo è”.

FONTE: DEFEND MELITO

LE FOTO:

Resta aggiornato con le notizie de ilmeridianonews.it, seguici su FACEBOOK, clicca QUI