Sarà don Patriciello a celebrare i funerali di Nadia Toffa: “Per me è un dovere”

Sarà don Patriciello a celebrare i funerali di Nadia Toffa: “Per me è un dovere”

La “Iena”, in uno dei suoi ultimi post, aveva chiesto vicinanza al sacerdote


patriciello

CAIVANO – “Nadia ha voluto che fossi io a celebrare il suo funerale. Mi costa molto, ma vado a Brescia volentieri e con grande riconoscenza. Partirò nel pomeriggio di Ferragosto per trovarmi in chiesa alle 10,30 del 16. Ho il dovere di portarle tutto l’affetto e la gratitudine degli abitanti della Terra dei fuochi”. Con queste parole Padre Maurizio Patriciello annuncia che sarà lui a guidare la funzione che darà l’ultimo saluto a Nadia Toffa, popolare conduttrice tv morta questa notte.

La “Iena” ed il prete di frontiera erano molto legati, proprio lei aveva chiesto ad amici e followers, nei suoi ultimi post sui social, di stare vicino al parroco di Caivano impegnato nella dura lotta contro le ecomafie. Patriciello, dal canto suo, stamattina l’aveva salutata così: “Anche tu, Nadia, sei volata via. Leggera. Trasparente. Vera. Grazie, Nadia Toffa. Riposa in pace”, per poi postare una foto che li ritraeva insieme alla presentazione dei rispettivi libri, commentando: “Chi lo avrebbe detto, Nadia? Gaeta, settembre 2014, a presentare i nostri libri. Riposa in pace, Nadia. Grazie per il bene che ci ha sempre voluto. Il Signore ti accolga nel suo regno di luce e di pace. Ti benedico”.

TORNA ALLA HOME PAGE PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE E SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK