Tragedia in città: Antonio “l’Olandese” cade battendo la testa e muore

Tragedia in città: Antonio “l’Olandese” cade battendo la testa e muore

Disposto il sequestro della salma, portata a Medicina legale a Caserta per l’esame autoptico


SESSA AURUNCA – Tragedia nella notte nella frazione Lauro di Sessa Aurunca. Un 48enne, Antonio Testa, si trovava nello slargo principale, quando all’improvviso si è sentito male ed è caduto con la testa a terra. Soccorso dalla gente, in attesa dell’ambulanza, è stato poi trasportato all’ospedale San Rocco.

Purtroppo poco dopo è deceduto. Il magistrato di turno- come riporta edizionecaserta.it- ha disposto il sequestro della salma, portata a Medicina legale a Caserta per l’esame autoptico. Sul caso indagano i carabinieri.

L’uomo era soprannominato “L’Olandese” perchè aveva vissuto per lungo tempo in Olanda.

Resta aggiornato con le notizie de ilmeridianonews.it, seguici su FACEBOOK, clicca QUI