Caterina, sbalzata fuori dall’auto, muore sul colpo: arrestato 28enne, era sotto effetto di droghe

Caterina, sbalzata fuori dall’auto, muore sul colpo: arrestato 28enne, era sotto effetto di droghe

Il giovane, rimasto lievemente ferito, era alla guida della Bmw che avrebbe provocato l’incidente mortale


CELLOLE/SESSA AURUNCA – E’ stato arrestato il 28enne che ieri ha provocato l’incidente che ha causato la morte di una donna di 46 anni nel comune di Cellole, nel casertano, nella zona di Baia Domizia. Il giovane, rimasto lievemente ferito, era alla guida della Bmw che avrebbe provocato l’incidente mortale e, dai primi accertamenti, risulta aver assunto sostanze stupefacenti. Antonio P., di Sessa Aurunca, è adesso ai domiciliari.

La vittima si chiamava Caterina Benevello ed era di Sessa Aurunca. La donna si trovava in auto, una Renault Twingo, con la figlia piccola quando, a causa del violento urto con un’altra vettura, una Bmw, è stata sbalzata fuori dal veicolo morendo, probabilmente sul colpo.

La situazione era apparsa immediatamente drammatica a causa della violenza dell’urto. All’arrivo dell’unità del servizio di emergenza per la vittima non c’era già più nulla da fare. Si attendono ora disposizioni dall’autorità giudiziaria che dovrebbe disporre l’esame autoptico. La strada è chiusa in quel tratto per le operazioni di soccorso, terminate nel modo più drammatico. Caterina lascia due figli piccoli.