Concorso Regione Campania: malori e disagi, prova iniziata in ritardo

Concorso Regione Campania: malori e disagi, prova iniziata in ritardo

Alcuni candidati hanno abbandonato la sala del concorso


concorso

NAPOLI – Questa mattina ha avuto luogo la prima prova pre-selettiva per il ‘Concorso Regione Campania’ alla Mostra d’Oltremare. I primi a provare i test a risposta multipla hanno avuto non pochi problemi dalle 8 di questa mattina, orario in cui i partecipanti dovevano trovarsi al cancello della Mostra, fino alle 13 circa quando la prova ha finalmente avuto inizio.

Al momento dell’ingresso dei tanti candidati sembrerebbe sia andato tutto bene, piuttosto i problemi hanno iniziato a manifestarsi alle 10 quando bisognava consegnare i test per far accomodare i partecipanti per l’inizio della pre-selezione. Il ritardo causato da guasti alle fotocopiatrici ha posticipato l’inizio della prova a circa 3/4 ore dopo.

Nel frattempo le persone sono state fatte accomodare in diverse sale non areate, dove è stato anche vietato di usare il bagno e portare dell’acqua con sè. Alcuni candidati hanno abbandonato la sala per i testa rinunciando a questi ultimi, altri invece si sono sentiti male: oltre a ciò al termine della prova non sono stati i test ad essere considerati difficili ma piuttosto le condizioni in cui le persone dovevano affrontare il concorso.

Questo pomeriggio ci sarà il secondo gruppo di partecipanti, nel frattempo il Formez ha chiesto scusa per i disagi accusati in mattinata dai candidati.

FOTO DI REPERTORIO

Resta aggiornato con le notizie de Il Meridiano News: clicca qui

Diventa fan su Facebook, clicca Mi Piace sulla nostra fanpage