Droga venduta agli automobilisti come al McDrive: arrestato 41enne nell’aversano

Droga venduta agli automobilisti come al McDrive: arrestato 41enne nell’aversano

Il giovane cliente era all’interno della propria vettura e comprava il “fumo” esattamente come avrebbe fatto con un cheeseburger


SAN CIPRIANO D’AVERSA –  Ha applicato allo spaccio lo stesso principio dei fast food. La dose viene data dalla finestra a un uomo in auto che nel frattempo sborsa il denaro. Un “metodo McDrive” applicato alla vendita di droga: è quello che hanno scoperto questa mattina i carabinieri della Compagnia di Casal di Principe, agli ordini del capitano Luca Iannotti, nel corso di un blitz antidroga effettuato in via Piave.

Al termine dell’irruzione i militari dell’Arma hanno tratto in arresto in flagranza di reato S.R., 41 anni, nativo di Capua, ma residente a San Cipriano d’Aversa. Il 41enne è stato sorpreso dai militari in strada mentre cedeva, dalla finestra della propria abitazione al piano terra, un grammo di hashish in cambio di 5 euro ad un 23enne.

Il giovane cliente era all’interno della propria vettura e comprava il “fumo” esattamente come avrebbe fatto con un cheeseburger. Il suo venditore, invece, S.R. è stato portato in caserma e si trova ora agli arresti domiciliari: sarà giudicato nelle prossime ore per direttissima dal tribunale di Napoli Nord.

Resta aggiornato con le notizie de ilmeridianonews.it, seguici su FACEBOOK, clicca QUI