Frattamaggiore, coltivava piante in casa ai fini di spaccio: in manette un 21enne

Frattamaggiore, coltivava piante in casa ai fini di spaccio: in manette un 21enne

L’uomo, incensurato, sarà giudicato con rito direttissimo


FRATTAMAGGIORE – Arrestato dai carabinieri della stazione di Frattamaggiore, per coltivazione e detenzione di stupefacenti a fini di spaccio, un incensurato 21enne del posto.

E’ stato sorpreso a detenere in casa piante di cannabis, hashish e marijuana.

Sul balcone aveva messo a crescere 2 piante di cannabis alte circa 1 metro; nell’armadietto del bagno aveva riposto 10 stecchette di hashish del peso complessivo di 21 grammi; nel comodino della camera da letto invece teneva 2 bustine di marijuana, un martello tritaerba, un bilancino di precisione e diverse bustine di cellophane.

La droga è stata sottoposta a sequestro.

L’arrestato è stato giudicato con rito direttissimo ed è indagato a piede libero.

TORNA ALLA HOME E VISITA LA PAGINA FACEBOOK