Marano, carabinieri scoprono autolavaggio abusivo in un garage: nei guai un 47enne

Marano, carabinieri scoprono autolavaggio abusivo in un garage: nei guai un 47enne

L’uomo è accusato di cambio di destinazione d’uso di immobile e smaltimento illecito di acque reflue


MARANO DI NAPOLI – Carabinieri scoprono autolavaggio abusivo in un garage: nei guai un 47enne.

Controlli finalizzati al contrasto dei reati ambientali svolti dai Carabinieri della stazione di Marano di Napoli con il supporto del reggimento “campania”. I militari hanno scoperto che un 47enne del posto, già noto alle forze dell’ordine, aveva allestito un autolavaggio abusivo nel suo garage in via poggio vallesana.

Le acque reflue, per giunta, finivano direttamente negli scarichi fognari della città. L’uomo è stato denunciato per cambio di destinazione d’uso di immobile e smaltimento illecito di acque reflue; il garage è stato sottoposto a sequestro.

COMUNICATO STAMPA

FOTO DI REPERTORIO

TORNA ALLA HOME E VISITA LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK