Medicina in lutto, noto chirurgo muore di infarto a 68 anni

Medicina in lutto, noto chirurgo muore di infarto a 68 anni

Il malore lo ha colto all’improvviso mentre era a casa, intorno all’ora di cena


medicina

NAPOLI –  Medicina in lutto per la morte Paolo Mercogliano. Medico specializzato in ortopedia e traumatologia, allievo presso la Federico II del professor Mignogna a cavallo tra gli anni Settanta e Ottanta, Mercogliano è morto a 68 anni a causa di un attacco cardiaco fulminante mentre era a cena a casa sua.

Era considerato tra i più bravi nella scuola medica ortopedica napoletana. Mercogliano, dopo la laurea ha dedicato la sua intera vita professionale alla chirurgia protesica dell’anca presso il Cto di Napoli e, successivamente, in numerose case di cura del territorio e non solo. Mercogliano ha ricevuto numerosi riconoscimenti a livello nazionale e internazionale: al centro delle sue attività professionale rimaneva però sempre e solo il paziente.

Intanto su facebook una sua paziente ha scritto: “Per me è stato il migliore , mi ha ridato la vita , mi dispiace tanto , abbiamo perso un grande ortopedico e soprattutto una bella persona ❤️ . Paolo Mercogliano”

L’ultimo saluto al dottore si terrà con i funerali previsti oggi, alle 13,30, presso la Chiesa di Sant’Antonio a Posillipo.

TORNA ALLA HOME PAGE PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE E SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK