Melito, 36enne accusato di rapina tenta di fuggire ai controlli: arrestato

Melito, 36enne accusato di rapina tenta di fuggire ai controlli: arrestato

L’uomo ha tentato di nascondersi all’interno della propria abitazione


MELITO – Ieri mattina gli agenti del Commissariato di Secondigliano si sono recati a Melito per notificare un’ordinanza applicativa della misura cautelare degli arresti domiciliari nei confronti di un uomo ritenuto responsabile di una rapina avvenuta il 5 giugno scorso.

L’uomo, A.M. di 36 anni, ha tentato di sottrarsi al controllo nascondendosi all’interno della propria abitazione fino a quando è stato bloccato ed arrestato.

TORNA ALLA HOME E VISITA LA PAGINA FACEBOOK