Minaccia e aggredisce il primario dell’ospedale: “Ti aspetto per darti 28 coltellate”

Minaccia e aggredisce il primario dell’ospedale: “Ti aspetto per darti 28 coltellate”

Gli agenti sono stati subito allertati ma al loro arrivo il 30enne era già fuggito


minaccia

NAPOLI – Minaccia e aggredisce il primario del Loreto Mare: “Ti aspetto per darti 28 coltellate”. L’uomo di 30 anni era arrivato questa mattina all’ospedale Loreto Mare per farsi togliere dei punti di sutura, probabilmente riguardanti un incidente.

Ma quando il 30enne è stato invitato a pazientare per il proprio turno, ha iniziato a inveire contro un medico e degli infermieri per poi passare ad aggressione fisica con spintoni e strattoni. In quel momento è il primario Alfredo Pietrolongo ad intervenire per provare a porre fine all’ira del paziente e difendere il personale.

In quel momento sono partite le minacce, l’aggressore ha infatti detto che lo avrebbe aspettato fuori dall’ospedale per dargli 28 coltellate. Gli agenti sono stati subito allertati ma al loro arrivo il 30enne era già fuggito.

FOTO DI REPERTORIO

TORNA ALLA HOME E VISITA LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK