Rapina choc nel napoletano: entrano nel bar pistola in pugno e la puntano a clienti e proprietari

Rapina choc nel napoletano: entrano nel bar pistola in pugno e la puntano a clienti e proprietari

L’azione criminale ripresa dalle
telecamere di video sorveglianza del locale


FRATTAMAGGIORE – Attimi di puro terrore al Phoenix Caffè in via Roma a Frattamaggiore. Martedì sera a mezzanotte, una banda armata composta da almeno tre persone: due entrare nel bar e un’altra a fare da palo all’esterno, ha fatto irruzione nel noto locale a volto coperto e pistola in pugno ha minacciato clienti e i titolari.

L’azione criminale ripresa dalle telecamere di video sorveglianza del bar è stata fulminea. Dopo essere entrati, minacciando i tanti clienti che affollavano il locale che sono riusciti a fuggire all’esterno, i due si sono diretti dietro al bancone dove hanno puntato la pistola alla testa di uno dei titolari e hanno asportato e portato via il registratore di cassa.

Un’azione degna di una scena di Gomorra ma che purtroppo rappresenta la realtà in un territorio in cui la sicurezza molto spesso è una chimera.

LE IMMAGINI DELLA VIDEO SORVEGLIANZA 

❌ RAPINA CHOC NEL NAPOLETANO: ENTRANO PISTOLA IN PUGNO E LA PUNTANO A CLIENTI E TITOLARILeggi ▶️ https://bit.ly/2mjB77P

Geplaatst door Il Meridiano News op Vrijdag 27 september 2019