Tragedia sul litorale domitio: Caterina, in auto con la figlia piccola, viene sbalzata fuori e muore

Tragedia sul litorale domitio: Caterina, in auto con la figlia piccola, viene sbalzata fuori e muore

La situazione è apparsa immediatamente drammatica a causa della violenza dell’impatto


CELLOLE – Tragedia in provincia di Caserta. Una donna di 47 anni è deceduta oggi poco dopo mezzogiorno a Baia Domizia al termine di un rocambolesco quanto drammatico incidente. Sul posto era subito giunta una pattuglia della polizia stradale e un equipaggio dei carabinieri.

L’incidente – come riporta edizionecaserta.it- è avvenuto in via Fontana Vecchia, nei pressi della pizzeria “Il Pollo d’Oro”; secondo le primissime testimoniare a originare la tragedia è stato lo scontro tra due vetture. La vittima si chiamava Caterina Benevello ed era di Sessa Aurunca. La donna si trovava in auto, una Renault Twingo, con la figlia piccola quando, a causa del violento urto con un’altra vettura, una Bmw, è stata sbalzata fuori dal veicolo morendo, probabilmente sul colpo.

La situazione è apparsa immediatamente drammatica a causa della violenza dell’urto. All’arrivo dell’unità del servizio di emergenza per la vittima non c’era già più nulla da fare. Si attendono ora disposizioni dall’autorità giudiziaria che dovrebbe disporre l’esame autoptico. La strada è chiusa in quel tratto per le operazioni di soccorso, terminate nel modo più drammatico.