Tragedia al Tarì, Alessandro di Villaricca muore improvvisamente

Tragedia al Tarì, Alessandro di Villaricca muore improvvisamente

L’uomo è morto nella sua auto mentre andava a lavoro.


MARCIANISE – Un malore improvviso, questa la probabile causa che ha portato al decesso di un uomo di 45 anni, Alessandro Fioretti di Villaricca. Il 45enne è deceduto in auto davanti all’ingresso del Tarì di Marcianise.

Il dramma, secondo quanto riportato da Edizione Caserta, si è consumato poco dopo mezzogiorno. Il villaricchese si stava dirigendo a lavoro quando si è sentito male. Con lui c’erano anche i parenti che hanno provato a fornire i primi soccorsi prima dell’arrivo del 118. Il personale sanitario, giunto sul posto, ha potuto però solo constatare il decesso nonostante i tentativi di rianimazione.

Sul posto ci sono i Carabinieri della locale compagnia. Si presume che Alessandro sia morto in seguito ad un arresto cardiaco ed è probabile che la salma sarà presto restituita ai familiari per celebrare i funerali.

Seguiranno eventuali aggiornamenti.

Resta aggiornato con le notizie de Il Meridiano News: clicca qui

Diventa fan su Facebook, clicca Mi Piace sulla nostra fanpage