Vigilessa aggredita in piazza nel napoletano, il sindaco: “Atto indegno e vergognoso”

Vigilessa aggredita in piazza nel napoletano, il sindaco: “Atto indegno e vergognoso”

Alla donna ha ricevuto 7 giorni di prognosi


vigilessa

TORRE DEL GRECO – Agente aggredita in piazza: 56enne pregiudicato nei guai. Era in piazza Santa Croce, a Torre del Greco, a svolgere il proprio lavoro quando è stata aggredita da un uomo di 56 anni già noto alle forze dell’ordine.

La vittima è un’agente della polizia municipale che dopo le prime medicazioni ha ricevuto una prognosi di 7 giorni. A denunciare il fatto è stato il sindaco del comune che ha ribadito più volte quanto sia vergognoso e indegno un atto simile in una comunità che prova a definirsi civile: “Sono fiducioso nel percorso della giustizia che, sono certo, attribuirà le dovute responsabilità”.

FOTO DI REPERTORIO

TORNA ALLA HOME E VISITA LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK