Bomba davanti al negozio, non è la camorra ma due giovani di 17 e 12 anni: presi

Bomba davanti al negozio, non è la camorra ma due giovani di 17 e 12 anni: presi

Nelle abitazioni dei due sono stati sequestrati gli indumenti che vestivano questa notte


NAPOLI – Questa notte in via Giordano Bruno 2 giovani hanno fatto esplodere un ordigno artigianale, una bomba davanti ad una cioccolateria danneggiandone l’insegna. Le indagini dei carabinieri  hanno portato a comprendere che a essere coinvolti nel gesto fossero due minorenni. In seguito sotto il coordinamento della procura per i minorenni sono continuate le verifiche arrivando all’identificazione dei due.

I carabinieri della stazione di Posillipo, anche grazie alle immagini della videosorveglianza della cioccolateria, hanno identificato un 17enne e un 12enne, entrambi incensurati. Nelle abitazioni dei due sono stati sequestrati gli indumenti che vestivano questa notte ed i loro cellulari e, su quello del 17enne, i carabinieri hanno trovato un video che lo ritrae mentre confeziona un petardo e mentre lo innescava nei pressi del negozio. Il 17enne è stato denunciato a piede libero per danneggiamento ed esplosioni pericolose.

COMUNICATO STAMPA

FOTO DI REPERTORIO

Resta aggiornato con le notizie de Il Meridiano News: clicca qui

Diventa fan su Facebook, clicca Mi Piace sulla nostra fanpage