Giugliano, cittadinanza onoraria ad Antonio De Lise. Sequino: “Un onore. Ma che non resti gesto di facciata”

Giugliano, cittadinanza onoraria ad Antonio De Lise. Sequino: “Un onore. Ma che non resti gesto di facciata”

Riconoscimento approvato all’unanimità dai consiglieri comunali presenti ieri in aula


GIUGLIANO – Ieri il consiglio comunale di Giugliano ha votato all’unanimità per la cittadinanza onoraria al maggiore Antonio De Lise, già capitano della Compagnia dei carabinieri di Giugliano.

Sul riconoscimento, Alfonso Sequino, consigliere comunale di Forza Italia, dichiara:

“È stato un onore offrire la Cittadinanza Onoraria al Magg. Antonio De Lise, Comandante dei Carabinieri di Giugliano, un riconoscimento meritato per le sue azioni nella nostra città e che va esteso a tutti gli uomini in divisa e non solo, che hanno sempre difeso la nostra terra.

Ho anche chiesto, però, di non dimenticare tutti coloro che allo stesso modo ed in posizioni diverse hanno reso onore alla nostra città.

Che non sia solo un gesto di facciata, ma che possa essere un esempio affinché la legalità, tra i cittadini e soprattutto nelle istituzioni, diventi una normalità”