Giugliano, sport e inclusione al nuovo palazzetto: arriva il Basket per non udenti

Giugliano, sport e inclusione al nuovo palazzetto: arriva il Basket per non udenti

Ciccarelli: “Questi atleti ci insegnano che la passione per lo sport non ha confini”


Basket per non udenti

GIUGLIANO – Sport e inclusione, al nuovo palazzetto comunale di Giugliano. La struttura diretta dalla Polisportiva Giugliano di Marco e Gianni Ciccarelli è, infatti, la nuova casa della squadra di Basket per non udenti di Napoli.

A promuovere e guidare il progetto è il Cavaliere della Repubblica Tommaso Zonda, coordinatore sportivo dell’Ente Nazionale Sordi, non udente dalla nascita che proprio attraverso la pallacanestro è riuscito a misurarsi con i propri limiti e a superarli. Zonda è diventato infatti per ben 10 volte campione d’Italia con le maglie di Castellammare di Stabia, Bologna e Napoli, vantando partecipazioni ad europei, mondiali e alle cosiddette olimpiadi silenziose.

Una passione che Tommaso Zonda ha instillato in tutta la famiglia, con il figlio Marco che è stato playmaker e capitano del Basket Club Giugliano dalla serie D ai campionati nazionali, tutt’oggi sul parquet con la Virtus 7 Stelle Villaricca, e la figlia Veronica, impegnata con la Family Caserta.

A battezzare la nuova partnership tra la città e il Basket per non udenti è stato l’assessore allo sport per il comune di Giugliano Giulio Di Napoli. Soddisfatti i dirigenti della Polisportiva, Gianni Ciccarelli sottolinea: “Ospitiamo questa realtà perché il palazzetto deve accogliere tutti con pari dignità e diritti, conosciamo le difficoltà incontrate da questo ente e siamo lieti di aprire le porte gratuitamente al Cavalier Zonda e ai suoi atleti che, con il loro impegno in campo, ci insegnano che la passione per lo sport non ha confini”.

Questo il roster guidato da Zonda: Alba, Ariado, Borriello, Casoria, Di Meo, Esposito, Galati, Garofalo, Ostacolo, Kulantunga, Palmentieri, Parretta, Vittoria. Dirigente Responsabile Di Pierno.

TORNA ALLA HOME PAGE PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE E SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK