Ha l’obbligo di firma ma continua a fare il parcheggiatore abusivo: arrestato

Ha l’obbligo di firma ma continua a fare il parcheggiatore abusivo: arrestato

Borrelli: “Si sentono intoccabili e continuano a spadroneggiare sulle strade”


NAPOLI – “Siamo soddisfatti dell’operazione condotta dalla Polfer che ha nuovamente arrestato e condotto in carcere uno dei parcheggiatori attivi nei pressi di Napoli Centrale. Il delinquente, già arrestato 20 giorni fa, ha disatteso l’obbligo di firma ed è tornato ad esercitare l’attività criminale ed estorsiva che conduceva abitualmente. Questa storia dimostra che le misure alternative non sono efficaci, è necessario sbatterli in galera per ripulire le strade. Per questa ragione da tempo stiamo ribadendo la necessità di una nuova norma che permetta ai giudici di detenere in carcere questa categoria di criminali”.

Lo afferma il consigliere regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli. “Occorre il pugno duro contro gli estorsori della sosta. Si sentono intoccabili e continuano a spadroneggiare sulle strade. Fino a quando lo Stato non darà loro la percezione che l’epoca del permissivismo è finita non riusciremo a debellare il fenomeno”.

COMUNICATO STAMPA

Resta aggiornato con le notizie de Il Meridiano News: clicca qui

Diventa fan su Facebook, clicca Mi Piace sulla nostra fanpage