La madre di Alessandra Madonna denuncia Varriale per “pubblicità di prodotti su Facebook”

La madre di Alessandra Madonna denuncia Varriale per “pubblicità di prodotti su Facebook”

Il ragazzo, accusato dell’omicidio della 24enne, è stato condannato ad 8 anni e due mesi di reclusione ed è ai domiciliari


MELITO/MUGNANO – Olimpia Cacace, la madre di Alessandra Madonna, la 24enne di Melito che fu travolta ed uccisa due anni fa dall’auto dell’ex fidanzato Giuseppe Varriale, ha denunciato quest’ultimo ai Carabinieri per la “pubblicizzazione di prodotti commerciali su una pagina Facebook”. Varriale, che da tempo è agli arresti domiciliari, fu condannato qualche mese fa in appello ad 8 anni e 2 mesi di reclusione per omicidio preterintenzionale. La pubblicizzazione di prodotti è una violazione alle disposizioni in materia di arresti domiciliari.

Resta aggiornato con le notizie de ilmeridianonews.it, seguici su FACEBOOK, clicca QUI