Mare mosso, paura sull’aliscafo: turista batte la testa

Mare mosso, paura sull’aliscafo: turista batte la testa

Forse a causa delle onde, l’uomo è caduto sbattendo con la testa contro la porta di uno dei van dello scafo, l’urto gli ha provocato una ferita


mare

SORRENTO – Cade sull’aliscafo, forse a causa del mare mosso, e batte la testa procurandosi una ferita: è accaduto ad un turista tedesco che sabato, con la moglie. era diretto verso Capri. L’incidente si è verificato a bordo dell’aliscafo “Apollo”, partito da Sorrento in tarda mattinata.

Forse a causa delle onde, l’uomo è caduto sbattendo con la testa contro la porta di uno dei van dello scafo, l’urto gli ha provocato una ferita di alcuni centimetri sanguinante: è stato immediatamente soccorso dal personale di bordo e da un passeggero che si è qualificato medico.

Intanto il comandante dell’aliscafo “Apollo” ha allertato la Capitaneria di Porto di Capri che ha provveduto a far arrivare nel porto il personale del 118 ed ha inviato sotto la passerella del mezzo i militari in servizio presso la Circomare Capri. L’uomo era vigile, ha fornito le generalità ed è stato trasferito all’ospedale Capilupi dove gli è stato riscontrato una ferita da taglio sulla quale gli sono stati applicati tre punti di sutura e gli sono stati dati sette giorni di prognosi.

I militari hanno avviato gli accertamenti per stabilire l’esatta dinamica dell’accaduto ascoltando alcuni testimoni che si trovavano a bordo. Intanto sui social la notizia è diventata virale e girano diverse versioni sull’episodio provocando anche l’intervento della delegazione dell’isola di Capri dell’Unione Nazionale Consumatori che ha chiesto alle autorità preposte accertamenti sui fatti e in caso di responsabilità oggettive preannunciando un esposto alle autorità competenti.

TORNA ALLA HOME E VISITA LA PAGINA FACEBOOK