Paura in Piazza Garibaldi, gli rubano l’auto e lancia le sedie sulla folla

Paura in Piazza Garibaldi, gli rubano l’auto e lancia le sedie sulla folla

L’uomo dopo essersi accorto del furto ha avuto una reazione aggressiva


piazza garibaldi

NAPOLI – Panico in Piazza Garibaldi. I fatti risalgono alle 12.00 di oggi, quando un uomo ha improvvisamente lanciato decine di sedie in aria, rischiando di ferire i passanti.

La reazione, aggressiva, dell’uomo ha generato un vero e proprio caos in piazza gremita di cittadini e turisti. Dalle verifiche fatte dagli agenti comandati da Alfredo Marraffino è emerso che il 33enne residente a Monza è in cura da uno psichiatra. Ha raccontato di essersi infuriato per il furto della sua auto, convinto che le persone del bar fossero coinvolte ha deciso di imbracciare le sedie in plastica e di lanciarle sulle scale esterne della Galleria Commerciale metropolitana.

A bloccare l’uomo gli agenti dell’unità Operativa San Lorenzo della polizia municipale che lo hanno identificato constatando anche le sue condizioni psicofisiche visibilmente alterate. Al momento, la polizia municipale sta valutando anche la possibilità di chiedere un intervento di tipo sanitario sull’uomo.

TORNA ALLA HOME E VISITA LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK