Aveva messo a segno 19 colpi in 4 regioni: in manette 45enne di Frattamaggiore

Aveva messo a segno 19 colpi in 4 regioni: in manette 45enne di Frattamaggiore

I carabinieri bloccarono una Fiat Panda ed un furgone, con a bordo il 45enne ed altri tre malviventi


AVELLINO/FRATTAMAGGIORE – Ordinanza di custodia per un 45enne di Frattamaggiore: l’accusa è quella di aver messo a segno 19 colpi in 4 regioni, ossia Campania, Puglia, Lazio e Molise. Il ladro seriale rubava solo accumulatori, batterie dai ripetitori telefonici e tv.

I carabinieri della stazione di Montefalcione hanno notificato all’uomo, detenuto nella Casa Circondariale Poggioreale, l’ordinanza di un’ulteriore misura cautelare emessa dal gip del Tribunale di Avellino. Il suo arresto in flagranza risale al mese di settembre del 2018, quando a Montefalcione, i carabinieri della locale Stazione bloccarono una Fiat Panda ed un furgone, con a bordo il 45enne ed altri tre malviventi.

Nei veicoli vennero trovati attrezzi da scasso e numerose batterie provento di furto perpetrato poco prima al gruppo di continuità di un locale ponte ripetitore. Dalla successiva attività d’indagine condotta dai militari e coordinata dalla Procura della Repubblica di Avellino, sono emersi ulteriori elementi di colpevolezza a carico del 45enne per altri 19 analoghi furti commessi in Campania, Puglia, Lazio e Molise che hanno portato all’emissione del provvedimento cautelare.

TORNA ALLA HOME E VISITA LA PAGINA FACEBOOK